Sarai Shavit

Ph. Ido Lavie

 

Lingua madre

Quel che facciamo con la nostra lingua
non potremo farlo con i nostri figli
quel che facciamo con i figli
non potremo farlo con i genitori.
Quel che diciamo con la nostra lingua
rimane nella testa dei nostri figli.
Tempo fa mia mamma mi disse “un anello d’oro,
se cade nel fango,
rimane pur sempre
un anello d’oro”.

Poesia tradotta da Sarah Kaminski e Maria Teresa Milano