2ª poesia più letta del 2020


di Gabriele Galloni

Ho conosciuto un uomo che leggeva
la mano ai morti. Preferiva quelli
sotto i vent’anni; tutte le domeniche
nell’obitorio prediceva loro

le coordinate per un’altra vita.

 

In che luce cadranno (RP Libri, 2018)

Foto di Dino Ignani

Poesia pubblicata il 7 settembre 2020