Sergej Stratanovskij

Segej Stratanovskij

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un film-denuncia
Sull’olocausto ad Auschwitz
viene interrotto da un inserto pubblicitario
Sugli ultimissimi prodotti di cosmetica
dalla collezione di una bella dello schermo.
Nell’area della morte
irrompe lo sfizio mondano.

Che cosa annovera la collezione?
Acque di colonia per il collo,
Hennè per i capelli di Lorelei,
cipria per le guance di Margherita
E flaconcini di smalto,
e cofanetti di cenere postuma,
Cenere delle ossa di Sulamith.

 

Buio diurno (Einaudi, 2009), a cura di A. Niero