In offerta!
Coppie minime

Coppie minime

Prezzo: 13,50 12,15


Completato: 66 %
Copie pre-ordinate: 133
Giorni rimanenti: 9

Autore: Giulia Martini
Prefazione: Francesco Vasarri
Collana: Interno Libri
ISBN: 9788885583115
Anno: 2018
Pagine: 140

Categoria:

Scheda Libro

“Coppie minime” di Giulia Martini, una delle voci più sapienti e originali tra i giovani poeti nati negli anni ’90, consegna al lettore una folgorante prova di maturità stilistica e linguistica, riflesso di un’approfondita consapevolezza dello spazio vitale entro cui il corpo, le relazioni e lo sguardo si sono formati e hanno assunto una propria, precisa, dimensione. “La ricerca espressiva di questo libro”, come descrive nella prefazione Francesco Vasarri, è piena “di movimenti che dalla lingua puntano alla sua ombra, o comunque lavorano in un’intercapedine tra la cosa effettivamente detta e quella a cui, anche con residuati di surrealismo freudiano, si stava – forse con maggior precisione – pensando”.

 

 

Avresti potuto essere felice?

Te lo domandi spesso, mentre mandi
i capi bianchi nella lavatrice.

 

*

 

La traccia del poema
modulata su un suono
mi sembra la tua faccia.

Appare la facciata
del Duomo in piazza Duomo
come un grande problema.

 

*

 

Ite missa est. Di te mi si è
spenta per sempre qualche lampadina.

Non so se non mi cerchi o è il telefono
che giudica e manda secondo chi chiama.

La preghiamo di attendere in linea…
Talmente in linea che divento magra.

 

*

 

Derelitto nel frigo l’ultimissimo
avanzo di tannino e proteine,
la zuppa di rabarbaro, la fine
mentre leggevo Sbarbaro, Pianissimo
se la mangiassi, sarebbe un delitto.

Per colpa sua si compirà il delitto,
perché più del dolor poté il digiuno.
Ma che vuoi che ti dica? Io mi son uno
che se ha fame mangia, pago l’affitto
preparo buone cene e vado a letto.

Era il piacere di rientrare a letto
cercandola nel buio pian pianino
lasciando perdere sul comodino
i libri che volevo e non ho letto.

E poi sentii chiavar l’uscio di sotto.

 

*

 

Tutti quelli che silenziosi siedono
accanto a me sull’autobus, col viso
al di là di una testata, conquiso
da morte accumulata, che mi chiedono
quando pubblicherò il prossimo libro

cosa vorrebbero che ti dicessi,

se le mie parole erano già tue?
Non ero che una spina in mezzo ai nespoli
prima che tu nascessi a Bagno a Ripoli
il dieci marzo trecentodue.

 

 

Info utili

Dimensioni libro: 11×17 cm
Pagine: 140
Prezzo di copertina: 13,50 €
Prezzo in prevendita: 12,15 € (sconto 10%)
Royalty: 10%
ISBN: 978-88-85583-11-5
Data di pubblicazione: 29 giugno 2018
Carta interna: Fabriano Palatina
Carta copertina: Fedrigoni Avorio
Segnalibro: Fedrigoni Avorio

Informazioni aggiuntive

Nota biografica

Giulia Martini (Pistoia, 1993) vive a Firenze, dove si è laureata in Letteratura italiana contemporanea con una tesi su Patrizia Cavalli. Ha pubblicato “Manuale d’Istruzioni” (Albatros, 2015). Sue poesie sono state ospitate sulle riviste «Poesia» e «Gradiva» e sulle antologie “Secolo donna 2017: Almanacco di poesia italiana al femminile” (Macabor, 2017) e “Un verde più nuovo dell’erba. Poetesse Millennial degli anni ‘90” (LietoColle, 2018).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi