Elisa Donzelli

linfoma H

scende senza avviso
sulle nostre vite
e non si vede il male
che avresti preso tu
per me se potevi
scambiare il dolce
e l’amaro del sangue.

Ma è mia la giovinezza
che stenta a finire,
la cellula che colpisce
di piú chi si guarda ancora
allo specchio per sfidare
ancora la certezza degli anni.

 

album (nottetempo, 2021)

Rispondi