Vladimir Majakovskij

majakovskij-lili-brik-jalta-1926

Conclusione

Niente cancellerà via l’amore,
né i litigi
né i chilometri.
È meditato,
provato,
controllato.
Alzando solennemente i versi, dita di righe,
lo giuro:
amo
d’un amore immutabile e fedele.

 

da A piena voce (Mondadori, 2000), a cura di G. Spendel

2 commenti su “Vladimir Majakovskij

Rispondi