Paola Ballerini

paola ballerini

 

per nicola

dentro la notte ostinata
nel bosco
presi in ostaggio
vorremmo nasconderci
farci da tana
andare in letargo
coprirci di pelo
senza sogni di pane
che gli uccelli mangeranno

sono troppe e segrete
le forze in bilico nel bosco
per non perdere il filo

 

dentro l’iride radici (Coazinzola Press, 2014)

0 commenti su “Paola Ballerini

  1. Pacata ma intensa è questa poesia. La voglia, il desiderio di perdersi nel bosco, come Pollicino, ma senza l’obiettivo di ritornare nel vivere civile è un pensiro forte che fa riflettere e discutere. E’ un pensiero positivo o negativo?

Rispondi